Napoli, anni ’70. Peppino, sette anni, viene mandato da una coppia di zii ventenni quando i suoi entrano in crisi. Scoprirà un mondo colorato e disfunzionale, tra libertà post-sessantottina e il sogno di vivere una vita alla Superman (da cui l’ossessione per la kryptonite). Ivan Cotroneo, sceneggiatore di lungo corso tra cinema (Mine vaganti, Io sono l’amore) e televisione (Tutti pazzi per amore), passa per la prima volta dietro la macchina da presa. E chiama a raccolta un cast di amici che si diverte a colorare questo scorcio di Sud sui generis: da Valeria Golino a Luca Zingaretti, da Cristiana Capotondi a Libero De Rienzo, fino a Fabrizio Gifuni. Più il piccolo protagonista da tenere d’occhio: Luigi Catani.

Regia: Ivan Cotroneo
Interpreti: Cristiana Capotondi, Valeria Golino, Luca Zingaretti, Libero de Rienzo
Trama: Dopo che sua madre cade in depressione a causa del tradimento del marito, Peppino viene “adottato” dagli zii ventenni che lo trascinano in una Napoli “hippy”.
Genere: commedia
Durata: 98′

DA VEDERE PERCHÉ: per non perdersi il debutto alla regia di un bravo scrittore e sceneggiatore e rivivere la follia hippy degli Anni Settanta.

dal 4 novembre

Guarda il trailer del film

La scheda è pubblicata su Best Movie di novembre a pag. 102

© RIPRODUZIONE RISERVATA