Un foglietto di carta appoggiato sul parabrezza della macchina, con il tergicristallo a fare da “fermacarte” perché il vento non lo spazzi via. A meno che non sia un volantino, di solito non è nulla di buono. Trovarsi una multa in faccia è una delle sensazioni più sgradevoli del mondo, e all’occhio della polizia stradale non sfugge nessuno, nemmeno le stelle di Hollywood. Anzi, per loro giocare la carta della propria celebrità può essere controproducente, sebbene a volte li salvi in corner (ma qui il poliziotto deve essere un fan). La legge, si sa, non transige, e quindi anche i vari Brad Pitt, Sylvester Stallone, Jessica Alba & Co. sono costretti a pagare le multe. Non che per loro sia un problema, ovviamente, ma sapere che una simile seccatura tocca anche a personaggi pubblici di questo calibro ce li fa sembrare un pochino più “normali”.

Nella gallery qui sotto abbiamo raccolto una serie di scatti che testimoniano proprio il momento in cui gli attori trovano il fatidico foglietto sulla propria macchina (oppure vengono fermati dalla polizia): i divieti di sosta sono all’ordine del giorno.

Foto: Kikapress

© RIPRODUZIONE RISERVATA