Pochi giorni fa la notizia, annunciata direttamente da Tom Cruise, di un sesto capitolo dell’infermabile saga action di Mission: Impossible. Adesso, a confermare il sequel è la Paramount, che dichiara così tramite il vice-presidente Rob Moore: «Siamo molto felici di sviluppare questo film con Tom. Non ci sono dubbi sul fatto che Ethan Hunt meriti un’altra pellicola. Il marchio internazionale è più forte che mai».

E come dargli torto? Uscito da pochissimi giorni nelle sale statunitensi, Mission: Impossible – Rogue Nation (che da noi arriverà il 19 agosto) ha già guadagnato la bellezza di oltre 50 milioni di dollari. Una cifra, questa, decisamente destinata ad aumentare, e basti pensare che il precedente Protocollo Fantasma si portò a casa quasi 700 milioni di dollari, infiammando i botteghini di tutto il mondo.

Come anticipato da Cruise, i primi lavori sul sequel iniziano fin da subito, con le riprese che potrebbe partire già nell’estate del 2016.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA