Sappiamo che l’atteso adattamento del bestseller di Paula Hawkins, La ragazza del treno, vedrà come trio femminile protagonista Emily Blunt (Edge of Tomorrow), Rebecca Ferguson (Mission Impossibile: Rogue Nation) e Haley Bennett (The Equalizer), e oggi The Wrap riporta la notizia che lo starpower del film potrebbe aumentare a dismisura, dato che la Dreamworks vorrebbe Chris Evans e Jared Leto per interpretare rispettivamente Scott e Tom, i mariti dei personaggi della Ferguson e della Bennet.

I due sono davvero croteggiati dalla studio, ma problemi di pianificazione potrebbero rivelarsi insormontabili. Evans, infatti, si prepara a girare il nuovo film di Marc Webb, Gifted, per poi tuffarsi nel tour de force della promozione di Captain America: Civil War in primavera. Leto, invece, avrebbe moltissimi impegni legati alla sua band 30 Seconds to Mars, dalla quale ha già sottratto molto tempo per interpretare il Joker in Suicide Squad.

Il romanzo segue  la storia di Rachel (Blunt), pendolare inglese che ogni mattina prende lo stesso treno che la condurrà dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Ma quel viaggio è il momento preferito della sua giornata, perché può fantasticare sull’apparentemente idilliaca vita di una coppia che vede ogni mattina fare colazione in veranda quando il treno si ferma ad uno stop. Per lei sono Jess e Jason, ma una mattina, Rachel vede su quella veranda una cosa che non avrebbe dovuto vedere, trovandosi al centro di una serie di intrighi. Ma cos’ha visto veramente Rachel?

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA