Roy Disney, il nipote di Walt Disney è morto ieri all’età di 79 anni. Nato a Los Angeles per lungo tempo è stato dirigente di spicco della società fondata dallo zio dove era entrato negli anni 50. Walt Disney Co. ha riferito che la morte è avvenuta all’Hoag Memorial Hospital Presbyterian a Newport Beach, California a causa di un tumore allo stomaco. Suscitò scalpore la rivolta degli azionisti messa in atto da Roy Disney nel 2005 per rimuovere l’allora presidente Michael Eisner.

© RIPRODUZIONE RISERVATA