Il suo ultimo film, Onora il padre e la madre (in originale Before the Devil Knows You’re Dead), con Ethan Hawke e Philip Seymour Hoffman, arriverà nelle sale italiane il prossimo febbraio, dopo aver raccolto il consenso del pubblico e della critica presenti all’ultima Festa di Roma. Ma il vecchio leone Sidney Lumet non ha nessuna intenzione di sedersi sugli allori, neanche alla bellezza di 83 anni. Il regista di Serpico e La parola ai giurati inizierà infatti a gennaio le riprese di Getting Out, storia (scritta da lui) di un detenuto coinvolto in una tesissima “partita a tre” con la sua amante e con lo psichiatra del carcere. Ancora ignoti i nomi del cast, anche se i ben informati sostengono che sarebbero state ingaggiate grandi star di Hollywood. Ma Lumet non si ferma qui: il Funky Buddha Group, che produrrà la pellicola, intende infatti finanziare anche il successivo progetto dell’autore. Quando si dice una seconda giovinezza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA