Come già annunciato, Scream tornerà sotto forma di serie televisiva per MTV. I fan, sin dal principio, non sono sembrati molto propensi a questo genere di progetto: in particolar modo, a raffreddare gli animi è arrivata la notizia che la maschera cult del killer (quella di Ghostface, per intenderci) non sarà presente nella sua nuova trasposizione.

Mina Lefevre, vicepresidentessa di MTV e capo del team di sceneggiatura, ha infine fugato alcuni dubbi del pubblico: la maschera in un certo senso si vedrà ancora, ma sarà molto diversa. Si parla infatti ricrearla interamente fatta di carne, e non stupirebbe che fosse umana.
Questo perché la serie avrà un tono ben più dark rispetto alla quadrilogia già vista al cinema, che indubbiamente aveva molti tratti vicini alla commedia. La Lefevre ha anche promesso che lo show televisivo avrà una trama più organica rispetto al materiale di partenza. Organica come la maschera fatta di carne? «Scream è stato un’icona, ma noi abbiamo voluto reinventarlo per la televisione, pur mantenendo alcuni degli elementi che lo hanno reso famoso. La maschera ha creato tante discussioni creative. Volevamo fare l’occhiolino a come viene vista originalmente, ma l’intento è quello di avvicinarci a quello che è l’horror ora, ovvero qualcosa di ben più dark».
Siamo curiosi del risultato finale.

Fonte: collider 

© RIPRODUZIONE RISERVATA