Sembra che la Warner Bros. voglia tenere ancora nei suoi ranghi il regista Scott Cooper, già dietro al bel Crazy Heart e al discreto Black Mass con Johnny Depp.

Come riporta Deadline, infatti, sembra che Cooper sia ora in trattative con lo studio per dirigere il thriller internazionale White Knight, che potrebbe rappresentare l’inizio di un ipotetico franchise in stile Bourne o James Bond. La storia del film vede protagonista un agente dei servizi segreti americani caduto in disgrazia che tornerà operativo per proteggere la famiglia di un trafficante di armi, finendo così nel bel mezzo di una caccia all’uomo della C.I.A.

La sceneggiatura è stata affidata inizialmente a Bill Dubuque (The Judge), ma non è chiaro se con l’arrivo di Cooper lo script sia ora revisionato o direttamente scartato.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA