Dopo la conferma di Adam Wingard come regista dell’imminente adattamento americano del celebre manga Death Note, sembrerebbe proprio che il progetto abbia trovato anche il suo protagonista, niente di meno che il giovane Nat Wolff, attualmente nelle nostre sale con Città di carta di Jake Schreier.

Secondo quanto rivela Variety, l’attore è ormai alle ultime fasi di trattative per vestire i panni di Kira, studente che scoprirà un quaderno soprannaturale che gli darà le capacità di uccidere chiunque voglia, complice la presenza di una divinità della morte.

Insomma, che cosa pensate di Wolff nei panni di un potenziale killer tormentato? Di certo, a darci un certo hype è piuttosto la presenza di Wingard dietro la cinepresa, autore già responsabile di You’re Next e The Guest, due tra gli horror più interessanti degli ultimi anni. Che la trasposizione possa tutto sommato rendere giustizia al fumetto originale? Noi incrociamo le dita!

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA