Dopo aver confrontato i diversi pareri del President of Production dei Marvel Studios Kevin Feige e dell’agente di Edward Norton, Brian Swardstom, riguardo alla decisione di non scritturare il protagonista de L’incredibile Hulk per il medesimo ruolo del golia verde nel crossover di supereroi I vendicatori, ora è lo stesso Norton a comunicare la sua versione dei fatti, pubblicando un commento sulla sua pagina personale di Facebook:

«Come molti di voi sapranno, non amo parlare del business che sta dietro alla realizzazione dei film, principalmente perché ritengo sia importante garantire al pubblico la magica esperienza del cinema. Ma sono così felice del supporto che i fan di Hulk e de I vendicatori mi hanno dimostrato, che sarebbe maleducato non rispondere. Quindi, ecco cosa ho da dire: sembra che continuare a interpretare Bruce Banner ne I vendicatori per la Marvel, non avrebbe funzionato per me. In tutta onestà speravo che potesse accadere, e sarebbe stato grandioso, ma non è andata come speravamo. So che sarà una delusione per molte persone e questo mi rattrista. Ma sono davvero grato alla Marvel per questa offerta, e ancor più per avermi dato la possibilità di far parte della lunga e splendida storia di Hulk. Non potrò mai ringraziare abbastanza i fan per l’entusiasmo che mi hanno mandato riguardo a come io e Louis abbiamo messo mano a questa leggenda. È molto importante per me. Sono cresciuto con Banner e Hulk, e sono stato un fan di ciascuna incarnazione. Sono molto orgoglioso e onorato di essere stato una di queste incarnazioni, e sarà fantastico vedere nuovi attori nei suoi panni. Hulk è più grande di tutti noi, è per questo che lo amiamo, vero?»

Anche se la sua dichiarazione sembra priva di rancori, resta comunque un mistero la brusca interruzione delle trattative e la mancanza di spiegazioni chiare. Non resta che attendere l’annuncio del nuovo attore che interpreterà Bruce Banner/Hulk ne I vendicatori da parte della Marvel.

I vendicatori, cinecomic diretto da Joss Whedon e interpretato da Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Samuel L. Jackson, Chris Evans e Chris Hemsworth, esoridirà nelle nostre sale il 4 maggio 2012.

Leggi il nostro speciale sui supereroi Supercinema: quando i film hanno i superpoteri

© RIPRODUZIONE RISERVATA