C’è anche L’amante, il cortometraggio noir di un 27enne romano, Giuseppe Peronace, tra i 125 video in lizza per un posto (20 a disposizione) alla YouTube Play: A Biennial of Creative Video, la mostra che dal 21 ottobre verrà ospitata nel Guggenheim di Manhattan, frutto di una collaborazione tra l’omonima fondazione, YouTube, Hp e Intel. Il film, un noir, è stato selezionato da una giuria di esperti tra i 23 mila pervenuti da novantuno Paesi. Film d’animazione, video musicali, documentari, realizzati con lo scopo di offrire nuovi punti di vista artistici grazie alle possibilità offerte dalla Rete.

Diretto da Peronace, il film – d’ispirazione tarantiniana – è interpretato da Tullio Sorrentino e Lucilla Agosti. La trama ruota attorno a una coppia di separati… Lui tenta di riconquistarla, ma non ha idea dell’intrigo che si sta materializzando dietro le sue spalle… Il corto è stato scritto da Flavio Parenti, Giovanni Minardi, mentre il montaggio è stato curato da Federico Gnemmi e la fotografia da Daniele G. Bornino. Il gruppo, che ha prodotto il film, si fa chiamare Quei Bravi Ragazzi, in omaggio al noto film di Martin Scorsese.

Ecco il corto di Giuseppe Peronace, L’amante:

Chissà se L’amante riuscirà a entrare a far parte dell’ambita top 20 dei video 20 che saranno mostrati dal 21ottobre al museo Guggenheim di New York. Diteci la vostra, commentando questa news.

Potete vedere gli altri corti in gara su YouTube Play.

© RIPRODUZIONE RISERVATA