Raoul Bova sarà il protagonista di Scusa ma ti chiamo amore, tratto dall’ultimo libro di Federico Moccia, qui anche nei panni del regista. Come i precedenti, anche questo romanzo sta facendo sognare milioni di lettori, già in attesa di vederlo al cinema. Stavolta però non troveranno gli occhi “verde Scamarcio” di Riccardo ma quelli azzurro cielo di Raoul Bova, nel ruolo di un uomo di trentasette anni che perde la testa per Niki, una liceale interpretata dall’esordiente Michela Quattrociocche. Al cast si sono aggiunti anche Davide Rossi (figlio di Vasco) e Pino Quartullo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA