Matrix 4

Sappiamo già che Laurence Fishburne (sì, il mitico Morpheus di Matrix) vestirà i panni di Bill Foster – alleato di Hank Pym durante i suoi anni giovanili – in Ant-Man and The Wasp, ma a quanto pare, il nostro ha in serbo qualche altra sorpresa con la Casa delle Idee!

Ha infatti dichiarato il divo durante un’intervista con Collider: «[A parte Ant-Man] Sto sviluppando qualcos’altro con la Marvel, e non posso parlarne. Sarà veramente molto cool. Cambierà il mondo, spero [ride]».

Insomma, decisamente criptico, non trovate anche voi? Comunque, sappiate che Fishburne è un appassionato della Marvel da molto molto tempo: «Ero un fan Marvel perché sono cresciuto a New York durante gli anni ’60 e ’70, quando la Marvel parlava praticamente di tutto ciò che accadeva nel mio mondo. Si rifletteva nei fumetti e nelle storie che raccontavano».

E per quanto riguarda il suo ruolo nell’Universo DC? «Mi hanno chiesto d’interpretare Perry White in Man of Steel. Ho accettato. Ovviamente poi è toccato a Batman v Superman, e ho accettato. Non ce l’ho fatta a essere in Justice League per problemi d’agenda, ma nello stesso tempo volevo veramente far parte dell’Universo Marvel. Quindi sono andato da loro e gli ho proposto qualche idea e gli ho detto, “Guardate, se c’è qualcosa di sensato che posso fare per l’Universo Marvel, amerei essere coinvolto”. Quindi mi hanno offerto la parte di Bill Foster».

Diretto da Peyton Reed, ricordiamo che Ant-Man and The Wasp uscirà nelle sale a giugno dell’anno prossimo.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA