Dimenticato il flop di Duplex (2003, con Ben Stiller e Drew Barrymore), Danny DeVito torna alla regia. E stavolta punta sull’adattamento di un bestseller per ragazzi, The True Confessions of Charlotte Doyle di Edward Irving Wortis. Protagonista sarà l’enfant prodige 14enne Saoirse Ronan (nominata all’Oscar quest’anno per Espiazione), nel ruolo di una ragazzina che negli anni ’30 dell’Ottocento compie un avventuroso viaggio dall’Inghilterra agli Stati Uniti, su una nave guidata da un capitano spietato. Del cast faranno parte anche Pierce Brosnan e Morgan Freeman. L’inizio delle riprese è previsto per settembre, l’uscita il prossimo anno.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA