Oltre alle proiezioni dei film, la seconda edizione della Festa del Cinema di Roma, prevista dal 18 al 27 ottobre, ha in programma svariate mostre degne di nota e per lo più collocate presso l’Auditorium Parco della Musica. Il 17 ottobre sarà inaugurata Fellini Oniricon-Il libro dei miei sogni, che esporrà oltre cento disegni tratti dal leggendario Libro dei miei sogni di Federico Fellini: un vero e proprio diario onirico in cui il Maestro, sin dai tempi de La dolce vita e 8 ½, riportava i suoi sogni e incubi notturni sotto forma di comics. Dal 17 ottobre al 27 ottobre nel contesto del Focus India, che prevede diverse iniziative, si terrà la Prospects – Contemporary Art from India, una rassegna dell’arte cinematografica contemporanea indiana. In parallelo sarà allestita anche En route vers l’Inde una mostra di fotografie di Luigi Ontani, che comprende immagini virate in seppia e ritoccate con la tecnica dell’acquarello e che raccontano il rapporto
tra l’artista bolognese e il continente indiano. Dal 18 ottobre all’11 novembre con la mostra I casi e le fortune di un eroe gentile, la sezione dedicata ai ragazzi Alice nella città, renderà omaggio a Sergio Tofano ideatore del fumetto Bonaventura “eroe gentile e fortunato suo malgrado”che festeggia i suoi primi 90 anni. La mostra ripercorrerà la vita e le avventure del personaggio le cui prime tavole furono pubblicate sul Corriere dei Piccoli il 28 ottobre 1917, arrivando fino ai giorni nostri attraverso la selezione dei lavori di grandi autori e di giovani fumettisti italiani contemporanei. Al Pala Digital (un padiglione del digitale per la comunicazione e l’intrattenimento) dal 18 ottobre al 27 ottobre saranno inoltre mostrate le migliori tecnologie del mondo dell’I.C.T. e ogni giornata si focalizzerà su un particolare aspetto innovativo delle tecnologie impiegate. Per tutte le informazioni www.romacinemafest.com e www.digitalparty.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA