La rivista Forbes si è divertita a stilare la classifica delle 10 star del cinema che hanno perso 10 parti importanti in film che poi sono diventati dei grandi successi. Sembra fantasia, eppure grandi ruoli di film che sono rimasti nella storia del cinema spesso sono stati piuttosto sofferti e la scelta è stata difficile. In un’industria competitiva come quella cinematografica il casting è un momento cruciale e non ci può essere il dubbio di non aver scelto l’interprete giusto. A volte è questione di talento, altre di fortuna, altre ancora di essere la persona giusta al momento giusto… Ecco la top ten:

1) Gwyneth Paltrow (nella foto) avrebbe potuto interpretare Titanic. Ma la star di Shakespeare in Love non si sentiva adatta. Mentre colse l’occasione al volo Kate Winslet che fu inserita nel cast.
2) Il Diavolo veste Prada sarebbe dovuto essere interpretato da Alison Scott (Molto in cinta), ma dovette rinunciare perché incinta. Così il ruolo andò alla Hathaway.
3) Marlon Brando e il Padrino sembrano un binomio perfetto. Eppure all’inizio sarebbe dovuto essere il premio Oscar Ernest Borgnine (uno dei caratteristi più famosi di Hollywood come la parte del taxista in 1997: Fuga da New York) a interpretare quel ruolo.
4) Ce lo vedete John Travolta a dire “La vita è una scatola di cioccolatini” su Forrest Gump? Ebbene lui rifiutò il ruolo che andò ad Hanks, ma poi disse di aver fatto uno sbaglio…
5) Molly Ringwald sarebbe dovuta essere la protagonista di Pretty Woman il film che ha poi lanciato Julia Roberts!
6) Nicole Kidman era stata scelta come Hanna Schmitz in The Reader , ma essendo in gravidanza ha dovuto rinunciare. Così è stata scelta Kate Winslet che ha conquistato in quell’interpretazione Oscar e Golden Globe.
7) Il Laureato con Robert Redford? Sarebbe stata una delle ipotesi. Poi la parte andò a Dustin Hoffman.
8) Il primo ipotetico cast de I Segreti di Brokeback Mountain era composto da Mark Wahlberg e Joaquin Phoenix, mentre poi furono scelti Jake Gyllenhaal e Heath Ledger.
9) George Raft sarebbe dovuto essere l’interprete maschile di Casablanca. Solo in un secondo tempo fu scelto Humphrey Bogart per il ruolo che divenne una vera e propria icona maschile.
10) Tom Selleck come Indiana Jones? Ebbene sì, Steven Spielberg nel 1981 offrì la parte proprio a lui, ma era troppo impegnato a girare il telefilm Magnum P.I. Così si optò per  Harrison Ford.   

Si.Ur.

© RIPRODUZIONE RISERVATA