Sono iniziate a Sydney in Australia le riprese de Il grande Gatsby, adattamento cinematografico del celebre romanzo di Francis Scott Fitzgerald diretto da Baz Luhrman (Moulin Rouge) che vede Leonardo DiCaprio nei panni del protagonista e Tobey Maguire in quelli di Nick Carraway, il narratore nel romanzo.

Nel cast troveremo anche Carey Mulligan, l’apprezzata interprete di An Education che presto ritroveremo in Drive, qui nei panni Daisy, la donna amata  e Isla Fisher (I love Shopping) nel ruolo di Myrtle, amante del marito di Daisy Tom Buchanan (Joel Edgerton).

Il romanzo è già stato adattato per il grande schermo nel 1974 diretto da Jack Clayton e con protagonisti Robert Redford, Mia Farrow e Bruce Dern.

La storia

Il romanzo di Fitzgerald, uscito nel 1925, racconta le contraddizioni dell’età del jazz attraverso la storia di James Gatz, giovane del Nord Dakota che  fugge dal suo paese in cerca di una vita migliore e cambia identità assumendo il nome di Jay Gatsby. Qualche incontro fortunato lo porta a dedicarsi all’addestramento militare e a conoscere la donna della sua vita, Daisy, con la quale si giura amore eterno prima di partire per le armi. Al suo rientro però la troverà sposata con il giocatore di football Tom Buchanan e da quel momento il suo unico scopo sarà quello di riconquistarla e portarla via a lui. Negli anni a seguire Gatsby diventa ricchissimo grazie al contrabbando e ad altre attività illecite e compra un’enorme villa a Long Island, vicino alla residenza estiva di Daisy e suo marito. La sua vita trascorre tra feste, alcol e lusso e pur di raggiungere il suo obiettivo non rinuncia anche ad approfittare della disponibilità di Nick Carraway (che nel romanzo funge anche da narratore) fidanzato con Jordan Backer, cara amica di Daisy. Tutti gli eventi che seguono porteranno a una conclusione tragica che diventa metafora stessa della fine del sogno americano.

Non è ancora stata fissata una data ufficiale di uscita del film che dovrebbe comunque arrivare al cinema nel 2012.

Fonte: Comingsoon.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA