C’è una bellissima novità per i più piccini. I personaggi dell’Era glaciale 4: Continenti alla deriva non sono più soltanto i protagonisti di uno dei cartoon più attesi della stagione, ma sono diventati anche dei morbidi peluche firmati Trudi, perfetti per accompagnare i giochi e i sogni di tutti i bambini.

Il bradipo Sid, la tigre dai denti a sciabola Diego, il mammut borbottone Manny, accompagnati dal simpaticissimo scoiattolino Scrat, saranno disponibili in tre formati (mini, regular e jumbo) e quindi in tre prezzi (da 23,90 euro a 129 euro). Naturalmente più il pupazzo diventa grande (o jumbo) e più sono accurati e dettagliati i pupazzi.

L’Era glaciale 4: Continenti alla deriva uscirà nei cinema italiani il 28 settembre 2012.

Qui sotto tutte le foto e la descrizione dei peluche Trudi:

Ecco Scrat, lo Scoiattolo preistorico sempre alla ricerca della sua ghianda! Due occhi grandi, espressivi e sporgenti, un’imponente coda estremamente morbida e un naso pronunciato ornato da affilati denti appuntiti: con queste caratteristiche non passa di certo inosservato! Nonostante abbia fatto tanti sforzi per non separarsi mai dalla sua ghianda, per Trudi fa un’eccezione: grazie al velcro, la ghianda è infatti staccabile e diventa un elemento di gioco in più. L’anima rigida all’interno permette, inoltre, di atteggiarlo in pose di volta in volta diverse, a seconda delle avventure in cui si imbatte.

È il Mammut Manfred, soprannominato Manny, il capogruppo, la guida spirituale e la mente saggia che guida i suoi amici in mille avventure e li tira fuori dai guai. È sempre vigile e non gli sfugge niente di ciò che accade intorno… non lasciatevi ingannare dal suo aspetto imponente: ha sempre pronto un consiglio per tutti, per una dose gigante di tenera morbidezza! Fedele alla realtà, Manny si presenta con grandi zanne e con una morbida “collana” di pelo lungo ed un evidente ciuffo sulla nuca di color marrone scuro.

Diego è il più scontroso del branco: la Tigre dai denti a sciabola non si abbandona a facili emozioni…. Sguardo audace e temperamento feroce, con i suoi denti fa quasi paura ma, a conoscerlo bene, si scopre che è un gran tenerone… Si distingue per il portamento fiero e per la silhoutte longilinea e muscolosa tipica dei felini; il pelo più lungo tono su tono sulle spalle, color marrone, arricchisce il soggetto

Sid è il Bradipo combina guai, tanto pasticcione quanto dolce e spassoso! Con lui non ci si annoia di certo e non ci si sente mai soli, perché sa essere affettuoso con i suoi compagni di viaggio  e con qualunque creatura incontri lungo il cammino. Un segno particolare? Il dentino sporgente che accentua la sua espressione già buffa per i grandi occhi chiari e il naso scuro e morbido. Non aspetta altro che ricevere tanti abbracci, coccole e carezze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA