Mattia conosce Nawal e vorrebbe conquistarla. Ma Nawal è figlia di Kamal, il quale non si fida di Mattia e della sua nomea di sciupafemmine. Questa l’idea che sta alla base di Lezioni di cioccolato 2, sequel del fortunato film che quattro anni fa lanciò Luca Argentero ma anche opera prima di Alessio Maria Federici, che recupera il testimone da Claudio Cupellini e riporta a Perugia l’imprenditore edile con la passione per il cioccolato e l’ex operaio egiziano ora proprietario di una cioccolateria. Gag, false identità, ironia (per sdrammatizzare il difficile e attuale tema dell’integrazione) e un cast rinnovato – fuori Violante Placido e Neri Marcorè, dentro la Nabiha Akkari di Che bella giornata, Vincenzo Salemme e Angela Finocchiaro – sono gli ingredienti di questa commedia degli equivoci. Dove a mettere d’accordo tutti, abbattendo barriere culturali e sciogliendo i cuori, ci pensa ancora il cioccolato.

Regia: Alessio Maria Federici
Interpreti: Luca Argentero, Hassani Shapi, Nabiha Akkari, Vincenzo Salemme, Angela Finocchiaro Trama: Mattia conosce la bella Nawal. Per poter uscire con lei dovrà prima conquistare la fi ducia
del padre Kamal, sua “vecchia conoscenza”.
Genere: commedia
Durata: 103’

Da vedere perché: al cioccolato non si dice mai di no. E neppure a Luca Argentero.

dall’11 novembre

Guarda il trailer del film

La scheda è pubblicata su Best Movie di novembre a pag. 102

© RIPRODUZIONE RISERVATA