Sta assumendo le proporzioni da cast all-star quello di A Million Ways to Die in the West, la nuova western-comedy di Seth MacFarlane. A fare compagnia a Charlize Theron e Amanda Seyfried, infatti, ci potrebbe essere un altro grande nome di Hollywood: stiamo parlando di Liam Neeson, visto di recente combattere il freddo e un branco di lupi nel survival-movie The Grey. Secondo quanto rivela The Hollywood Reporter, l’attore sarebbe in fase di trattative. Ma non finisce qui, perché di recente è stato “reclutato” anche Giovanni Ribisi, che potrà quindi rinnovare la sua collaborazione con MacFarlane, iniziata con Ted: qui interpreterà il calzolaio Edward (ruolo che inizialmente era stato offerto a Jonah Hill), la cui ragazza non vuole proprio saperne di fare sesso con lui, salvo poi essere la prostituta del paese.

MacFarlane sarà nelle vesti di tutto fare: regista, scrittore (insieme al team creativo dietro Ted e I Griffin, formato da Alec Sulkin e Wellesley Wild), produttore (Scott Stuber e Jason Clark), e attore, ovviamente nel ruolo del protagonista. La pellicola, racconta la storia di Albert (MacFarlane), un codardo allevatore che, sfidato a duello, si tira indietro. Purtroppo per lui, il gesto gli costa la ragazza (Amanda Seyfried), che lo lascia per la vergogna. Una seconda possibilità gli si presenta quando incontra la moglie (Charlize Theron) di un noto e pericoloso fuorilegge, che si offre di insegnargli a sparare per riconquistare l’amore e l’onore perduti. L’inizio della produzione è previsto per maggio.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA