Andy Serkis in CGI per Star Wars: Il Risveglio della Forza

Andy Serkis al momento è impegnato nel tour promozionale di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ma la Warner Bros. ne ha approfittato per annunciare che il suo prossimo film da regista, un nuovo adattamento live action de Il Libro della Giungla ha cambiato il suo titolo: da Jungle Book: Origins ora s’intitolerà Mowgli.

Svelata anche la prima sinossi ufficiale, che vi traduciamo qui: La storia seguirà l’educazione del cucciolo di umano Mowgli, cresciuto da un branco di lupi nella giungla indiana. Mentre impara le regole spesso aspre della giungla, sotto la tutela di un orso di nome Baloo e una pantera di nome Bagheera, Mowgli viene accettato dagli animali della giungla come uno di loro. Da tutti tranne uno: la temibile tigre Shere Khan. Ma potrebbero celarsi pericoli peggiori nella giungla, soprattutto quando Mowgli si troverà faccia a faccia con le sue origini umane…

Lo stesso regista tempo fa aveva rivelato che «si tratta di una rivisitazione più oscura, molto incentrata su Mogwli e con un tono più vicino al romanzo di Rudyard Kipling» e sarà dedicato «a un pubblico più adulto».

Nel cast vedremo Christian Bale nei panni di Bagheera, Cate Blanchett sarà Kaa, Benedict Cumberbatch il temibile Shere Khan, Naomie Harris doppierà Nisha, lo stesso Andy Serkis sarà Baloo e Rohan Chand sarà il piccolo Mowgli.

La versione Warner Bros. de Il Libro della Giungla arriverà nelle sale americane il 19 ottobre 2018.

Fonte: CBM

Foto: ©LucasFilm/Dismey Motion Pictures/Industrial Light & Magic/ All Rights Reserved.

© RIPRODUZIONE RISERVATA