L’attesa sta per terminare. Il prossimo 28 agosto uscirà nei cinema americani H2 (alias Halloween 2), sequel del “nuovo” Halloween firmato Rob Zombie. Non un remake, bensì un reboot del capolavoro di John Carpenter, che prende gli spunti migliori delle pellicole che lo hanno preceduto per approfondire meglio la psicologia del protagonista. Nei panni dello psicopatico assassino Michael Myers sarà sempre lui, Tyler Mane, già protagonista del primo episodio.
Il regista Rob Zombie, in occasione dell’uscita del nuovo poster, è tornato a parlare del film per smentire innanzitutto le dichiarazioni del truccatore Wayne Toth, il quale aveva ipotizzato addirittura un 70% di film in cui Michael sarebbe stato a viso scoperto. E per dare alcune anticipazioni sulla trama, che vedrà l’entrata in scena di un nuovo improbabile “eroe”, e un confronto finale tra i due fratelli Laurie e Michael. Quest’ultimo, dopo aver vissuto per due anni in una foresta come un selvaggio, torna a casa nella sonnolenta Haddonfield, Illinois, per sbrigare alcune faccende di famiglia irrisolte. Dando il via a una scia di terrore come solo un maestro dell’horror come Rob Zombie riesce a fare, Myers non si fermerà davanti a nulla per mettere la parola fine ai segreti del suo oscuro passato. Sotto il trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA