In attesa del definitivo director’s cut, ecco la versione estesa della “scena dell’interrogatorio” di Bastardi senza gloria. Nella sequenza, qui sotto (pubblicata da MTV) viene mostrato l’intero confronto che Brad Pitt-Aldo Raine ha con un nazista catturato. Il gruppo di bastardi tenta di estorcere all’uomo importanti informazioni sulla posizione dei suoi commilitoni, ma egli non cede alle pressioni. Così, il tenente Raine sfodera l’asso del sergente ebreo Donnie Donowitz (Tim Roth), armato di mazza da baseball. La pellicola in concorso al 62esimo Festival di Cannes, inoltre, verrà rimaneggiata dall’autore, Quentin Tarantino. Dopo la partecipazione alla kermesse cinematografica e la tiepida accoglienza della critica, Tarantino rimetterà mano alla sua ultima opera. Da contratto, Universal Pictures aveva concordato con il regista un film da 168′, ossia 21 minuti più rispetto a quello presentato in Francia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA