Noi credevamo (nella foto) di Mario Martone riceverà il premio Ischia Award 2011 – Nel mito di Luchino Visconti. Il regista ritirerà il riconoscimento il 12 luglio al Global Film Fest. «Siamo orgogliosi di omaggiare Martone e, di fatto, di lanciare la candidatura italiana all’Oscar per il suo film Noi credevamo. Un’opera che merita ogni attenzione internazionale per la sua straordinaria cifra narrativa di un momento felice della storia italiana», ha dichiarato Marina Cicogna, presidente onorario dell’Accademia Internazionale Arte Ischia che, sin dal 2003, coinvolge le eccellenze dell’arte cinematografica e musicale internazionale nella selezione degli artisti da onorare al Global Film Fest nel nome di Luchino Visconti, cittadino onorario di Forio (Na).

A premiare Martone, dopo la proiezione del film, saranno i registi Paul Haggis e Terry Gilliam, la produttrice Trudie Styler (presidente del Festival) e Dante Ferretti (chairman di quest’edizione della manifestazione dedicata al 150° dell’Unità d’Italia). Insieme a Martone sarà premiato anche il produttore Carlo Degli Esposti (Palomar) artefice del progetto realizzato col contributo di Rai Cinema.


© RIPRODUZIONE RISERVATA