Anche i fan più generosi dell’epica parabola creata da J.R.R. Tolkien sono rimasti un po’ delusi dal capitolo finale della trilogia cinematografica di Lo Hobbit: nonostante la presenza di scene assai potenti e di interpretazioni magistrali (sopratutto quella di Richard Armitage nei panni del nano Thorin), alcune scene mancanti, come il funerale dei caduti e un passaggio legato a Gandalf, hanno reso la visione meno soddisfacente del previsto.

Ma Peter Jackson e la Warner Bros. sono venuti ai ripari con un’extended edition che peraltro, a sorpresa, sarà rating R. A quanto pare infatti è stata inserita della brutale violenza che avrebbe portato alla decisione di vietare ai minori questa versione, che arriverà in Blu-Ray e Dvd il prossimo 17 Novembre (anche in 3D).

Oltre alle scene eliminate, che scopriremo solo allora, nella suddetta edizione di Lo Hobbit – La battaglia delle cinque armate saranno contenuti un commento del regista e della sceneggiatrice Philippa Boyens; una storia cronologica delle riprese che documentano il lavoro sul set; e delle appendici riguardanti il lavoro sulla fotografica in Nuova Zelanda.

La attendiamo trepidanti.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA