Vi ricordate quando, quasi dieci anni fa, l’uscita al cinema del Signore degli Anelli illuminò le nostre vacanze di Natale e ci catapultò in un mondo magico fatto di hobbit, Anelli del Potere e orchi feroci?

Probabilmente no: La compagnia dell’Anello, primo film della trilogia targata Peter Jackson, uscì infatti a gennaio in Italia, con un mese di ritardo rispetto al resto del mondo. Che già si profondeva in commenti, lodi e parole estatiche mentre noi ci rodevamo il fegato nell’attesa.

Ebbene, oggi abbiamo un’ottima notizia per voi: Lo Hobbit, il primo dei due film tratti dal romanzo di Tolkien che racconta le vicende antecedenti a quelle del Signore degli Anelli, uscirà (quasi) in contemporanea in tutto il mondo, in Italia (al momento) il 14 dicembre 2012, negli Usa il 12. Intitolato Lo Hobbit: An Unexpected Journey (che probabilmente in italiano diventerà Un viaggio inaspettato, in ossequio alla prima traduzione del libro), il film racconterà le avventure di Bilbo Baggins, cugino di Frodo e scopritore dell’Anello, che insieme a una compagnia di nani intraprende un viaggio verso la Montagna Solitaria per riconquistare il regno dei Nani, “occupato” abusivamente dal drago Smaug. Per tutti gli altri dettagli (per esempio come Bilbo sia venuto in possesso dell’Anello) dovete aspettare il 2012… oppure leggere il romanzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA