Presentato ieri sera in anteprima alla stampa (questa sera verrà proiettato in Piazza grande) al Festival del film Locarno, Amici di letto: istruzioni per l’uso, diretto da Will Gluck (Easy Girl) ha riscontrato un’accoglienza positiva. Merito soprattutto dei due protagonisti Mila Kunis e Justin Timberlake, che dimostrano un ottimo affiatamento e strappano più di una risata interpretando due trentenni in carriera, che collezionano però un fiasco sentimentale dopo l’altro. I due stringono un patto per avere una relazione esclusivamente sessuale, senza coinvolgimenti sentimentali, che tuttavia non è mai tale. Solo che loro se ne accorgono a scoppio ritardato… Il canovaccio è lo stesso che ci hanno presentato Natalie Portman e Ashton Kutcher in Amici, amanti e…, ma nel ruolo della “sexy-nevrotica-buffamente picchiatella”, tra le due attrici de Il cigno nero, la Kunis batte la Portman 10 a 0. Il vecchio trucco del linguaggio metacinematografico (i personaggi ripercorrono – quasi sempre – involontariamente le tappe di una commedia romantica, divenuta il tormentone delle loro serate “film e divano”) non è certo nuovo, ma funziona grazie al tocco di ironia che in pochi frame punta il dito contro i cliché di Hollywood, pur ripercorrendoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA