[ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER IN VISTA]

Ieri abbiamo scoperto il titolo del nuovo film su Wolverine (Logan), e ne abbiamo pure visto il primo suggestivo poster. Della trama si sa poco o nulla, ma fortunatamente, ecco arrivare adesso alcune succose anticipazioni dal sito americano The Wrap, che evidentemente, ha delle spie all’interno della produzione.

Innanzitutto, come sottolinea il portale, il film si ambienterà nel 2024, e sarà l’opera più dark mai realizzata dalla divisione Marvel/Fox. Wolverine non è solo vecchio e alcolizzato, ma pure malato e sulla via di perdere i propri poteri e capacità di auto-guarigione. In compenso, va in giro guidando una limousine futuristica, giusto perché uno può anche invecchiare, ma mica perdere lo stile.

Nel frattempo, pure i mutanti si stanno estinguendo,e quei pochi che nascono vengono addestrati dal governo per diventare dei killer professionisti attraverso un’operazione chiamata Transigen. La bambina che vediamo nel poster del film è proprio una di loro, ma fortunatamente per lei, finirà per incontrare Logan, il quale la addestrerà. Nota: la piccola possiede 2 artigli invece di 3.

Ancora: a bordo dell’avventura ci sarà anche il Professor X, ma pure lui non se la passa mica tanto bene. I suoi poteri sono decisamente instabili, e talvolta, ha dei vuoti di memoria tanto da non ricordare chi diavolo sia Logan! Ad accudirlo è proprio quest’ultimo, aiutato nel compito dal mutante Caliban (Stephen Merchant).

Insomma, dettagli a dir poco esplosivi, non trovate anche voi? Chiaramente, però, trattasi di news non ancora confermate ufficialmente, e quindi, da prendere con le dovute pinze. Diretto da James Mangold, ricordiamo che l’attesissimo cinecomic uscirà il 3 marzo del 2017!

Fonte: The Wrap

Foto: Just Jared

© RIPRODUZIONE RISERVATA