È stato presentato oggi durante il WonderCon, ma è anche uno dei film papabili per il prossimo Festival di Cannes, Looper, lo sci-fi ad alto tasso di viaggi nel tempo firmato da Rian Johnson (The Brothers Bloom).

Nelle foto mostrate si vede il protagonista, Joseph Gordon-Levitt (che aveva già lavorato con il registain Brick – Dose mortale nel 2005) indossa gli stessi panni di Bruce Willis. Il film, infatti, ambientato in un futuro in cui è all’ordine del giorno viaggiare nel tempo, anche se in modo clandestino. I Looper del titolo non sono altro che un gruppo ben organizzato di killer che vivono in un periodo che precede l’invenzione di tale tecnologia incaricati di uccidere lì nel passato persone che diventeranno scomode nel futuro, così da cancellarne ogni traccia. Le cose si complicano però quando uno di loro (Joseph Gordon-Levitt) si troverà faccia a faccia con se stesso (Bruce Willis).

Al WonderCon Gordon-Levitt ha ammesso di aver studiato molto le mosse e gli atteggiamenti di Bruce Willis, così da essere credibile nei suoi stessi panni. «Ho guardato molti dei suoi vecchi film, ho studiato la sua voce e mi sono ispirato più a Sin City che a Moonlighting». Nel cast anche Emily Blunt, Paul Dano e Jeff Daniels.

Looper uscirà negli Usa il 28 settembre 2012.

Qui sotto le foto del film:

Fonte: Collider

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA