Oggi, alle ore 6, Lost, è andato in onda con la sua ultima puntata, in contemporanea agli Stati Uniti  (in differita, alle ore 22, ma sempre su Fox, canale 110 di Sky).

Lost è la serie televisiva che ha fatto impazzire il mondo e che ha rivoluzionato completamente il modo di fare telefilm. Tantissimi i record che ha battuto: il pilot per esempio è costato ben 14 milioni di dollari, gli spazi pubblicitari sono stati venduti a peso d’oro e ha avuto una rete di fan sempre in crescita nel corso dei sei anni di programmazione, tanto affezionati al punto da creare non solo forum di dibattito ma vere e proprie enciclopedie dettagliatissime.

Gradimento raccolto non solo dal pubblico televisivo ma anche da professionisti del settore. E’ il caso di George Lucas (Guerre Stellari) che ha fatto recapitare a J.J. Abrams, creatore della serie, una lettera in cui si congratulava con gli autori per esser riusciti a creare una trama cosi fitta e ben articolata sin dall’inizio evitando quindi di incappare in pericolosi vicoli ciechi durante lo svolgimento delle stagioni. Inutile dire la grande soddisfazione dei produttori Damon Lindelof e Carlton Cuse, fan di Guerre Stellari al punto di inserire nel corso della quinta stagione un omaggio alla loro saga preferita tentando di far scrivere in anticipo il capitolo terzo ad Hurley (Jorge Garcia) quando si trova intrappolato nel 1977!

Su Youtube spopolano invece i video tributo dei fan, uno premiato addirittura da Lindelof in persona che l’ha ritenuto il migliore promo realizzato dal pubblico di Lost

E si continua a parlare di tributi se pensiamo al promo, che ha mandato in onda nei giorni scorsi il canale Fox per ricordare l’appuntamento del 24 Maggio in contemporanea alla messa in onda degli Stati Uniti:


Sempre su Youtube è cliccatissimo il video di Michael Giacchino, compositore e stretto collaboratore di Abrams dai tempi di Alias, che esegue con orchestra dal vivo il tema principale di Lost: The Oceanic 6


Chi attende la trasmissione di stasera del puntatone finale, può approfittare del tempo rimasto per un ripasso con la nostra “guida per dispersi”.

Guarda la photogallery di Lost.

© RIPRODUZIONE RISERVATA