L’effetto domino dello scandalo Weinstein pare proprio non avere fine. A essere messo sotto accusa è ora uno dei comici e autori più apprezzati dal pubblico americano, Louis C.K., che – oltre a vantare un curriculum sterminato soprattutto nel mondo del piccolo schermo -, come attore e sceneggiatore, era anche in procinto di lanciare il film I Love You, Daddy, di cui ha curato script e regia, oltre a essere presente nel cast.

Come riportato ieri, 9 novembre, da Variety, Louis C.K. è stato accusato da cinque donne per comportamento sessuale scorretto. Nello specifico, pare che l’autore le abbia coinvolte in diversi incontri di lavoro durante i quali le costringeva poi a osservarlo mentre si masturbava. I fatti, raccontati in maniera approfondita anche da questo articolo apparso sul New York Times, risalgono a episodi accaduti tra il 2002 e il 2005. Nel 2002 Louis C.K. avrebbe incontrato nella sua camera d’albergo dopo uno show il duo comico formato da Dana Min Goodman e Julia Wolov, per poi chiedere alle due donne di potersi masturbare davanti a loro. Nel 2003 l’attrice Abby Schachner avrebbe telefonato a Louis chiedendo di essere invitata a un suo show e, secondo la donna, questo si sarebbe masturbato durante la telefonata. Mentre Rebecca Corry ha accusato Louis C.K. – incontrato sul set di un pilot televisivo nel 2005 –  di averle chiesto se poteva masturbarsi difronte a lei. La quinta donna, per il momento sotto anonimato per proteggere la propria famiglia, ha denunciato un comportamento simile da parte di C.K. verso la fine degli anni ’90, mentre stava lavorando al The Chris Rock Show.

Nonostante C.K. si sia per il momento rifiutato di commentare i fatti, le accuse stanno già avendo pesanti ripercussioni sulla sua carriera. L’anteprima del film I Love You, Daddy (in programma per oggi, 10 novembre) è stata cancellata, così come la sua apparizione al The Late Show di Stephen Colbert.

Secondo quanto riportato dai media americani, pare che voci sul comportamento scorretto di Louis C.K. girassero da tempo nell’ambiente, ma senza mai esser state confermate ufficialmente. Oltretutto sembra che proprio che nel suo film I Love You, Daddy, sia stata inclusa una scena in cui uno dei personaggi si masturba davanti ad altre persone.

Tra i successi di Louis C.K. ricordiamo la serie Tv Horace & Pete, oltre alla commedia distribuita da FX Louie.

Foto: © Getty

© RIPRODUZIONE RISERVATA