Sono gli arcani marchingegni dei ragazzi di Steampunk Italia a inaugurare la rassegna sfilando per le vie della città toscana. Dalle mura alle piazze, ai cinema, tutto si veste per accogliere ancora una volta migliaia di visitatori e soprattutto cosplayers.

Tra eroi Marvel e DC, cavalieri Jedi e protagonisti di anime svetta l’estrema cura dei dettagli dei personaggi steampunk; giocando a mischiare storia e fantascienza si uniscono vestiario ottocentesco e vittoriano con tecnologie presenti e futuristiche, amalgamando mondi così distanti attraverso eccentrici meccanismi e ornamenti. Ingranaggi, fibbie e rivetti completano così costumi che fanno dell’attenzione al dettaglio il loro punto di forza. Per le armi le idee si moltiplicano attraverso l’unione di balestre con proiettili esplosivi o fucili comandati da rudimentali congegni di guida automatica.

Insomma, se nell’universo dei cosplayers classici si cerca quanto più possibile di somigliare agli eroi preferiti, gli steampunk creano dal nulla un proprio personaggio, inserito verosimilmente in un universo parallelo in cui il futuro è giunto in un’epoca passata.

Continuate a seguirci per scoprire i cosplayer migliori di questa cinquantesima edizione di Lucca Comics & Games. Qui sotto, intanto, potete godervi la nostra gallery Steampunk!

© RIPRODUZIONE RISERVATA