Proiettato ieri sera al Lucca Comics & Games 2012, il nuovo film d’animazione in stop-motion di Tim Burton, Frankenweenie, ha commosso il pubblico con la tenera storia di amicizia tra il giovane Victor Frankenstien e il suo cagnolino Sparky. Basato sull’omonimo cortometraggio live action del 1984, diretto dallo stesso Burton, questo lungometraggio segue gli eventi che hanno portato Victor a resuscitare dall’aldilà il suo cane Sparky. Una scoperta scientifica senza precedenti che porterà a una lunga serie di sfortunati eventi, per cui la sua città si troverà invasa da innocui animali trasformati in creature mostruose.

Volutamente realizzato in bianco e nero, Frankenweenie è un omaggio al capolavoro letterario di Marie Shelley, autrice di Frankenstein, a cui ha dedicato anche una lapide del cimitero in cui è stato sepolto Sparky… ovviamente prima della sua risurrezione. Le atmosfere del film sono piuttosto inquietanti, ma la continua ironia, i riferimenti ai grandi classici del cinema horror e le situazioni surreali, finiscono per smorzare la tensione, facendo affezionare lo spettatore al cane Sparky. Divertente la barboncina della vicina di Victor, che dopo aver toccato uno dei bulloni di Sparky riceve una scarica elettrica che le modifica l’acconciatura, ricordando quella de La moglie di Frankenstein. Inutile dire che tra i due è “scoppiata la scintilla”.

Eislaranti anche le figure dei compagni di classe di Victor, che finiscono inevitabilmente per venire coinvolti nella scoperta scientifica del ragazzo, finendo per creare una montagna di guai. Dal ciccione che fa fatica a camminare, al genio del gruppo di origini cinesi, dal ragazzino gobbo e deforme (un chiaro riferimento al fedele aiutante di Frankenstein, Igor), all’inquietante bambina dagli occhi a palla che sembra vivere in un mondo tutto suo e che vive in simbiosi con un gatto altrettanto strambo. Frankenweenie esordirà nelle nostre sale il 18 gennaio 2012.

Vi ricordiamo che Best Movie (media partener ufficiale del festival) seguirà giorno per giorno il Lucca Comics & Games nella nostra sezione dedicata

Per tutti gli aggiornamenti potete visitare il sito del Lucca Comics & Games 2012

Sotto, il trailer italiano di Frankenweenie:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA