Alla fine anche Nolan sembra aver ceduto al “lato oscuro”. Dopo aver manifestato pubblicamente le sue perplessità sul 3D e aver scelto di non girare/convertire Il cavaliere oscuro – Il ritorno in tre dimensioni, sir. Christopher Nolan ci ha ripensato o, più probabilmente, ha subito la decisione dai vertici di Warner Bros. È stata, infatti, confermata la conversione in 3D del reboot di Superman, L’Uomo d’Acciaio, diretto da Zack Snyder e prodotto da Nolan. «Il film sarà un’incredibile esperienza in tutti i formati: 2D, 3D e IMAX», spiega il regista nel comunicato ufficiale, «Visto il modo con cuio il 3D è visto dal pubblico di oggi, abbiamo realizzato L’Uomo d’Acciaio affinché potesse soddisfare sia gli amanti delle tre dimensioni, sia chi preferisce un’esperienza cinematografica più tradizionale. Abbiamo preso tutte le misure necessarie per porre la storia in primo piano, e il 3D è solamente un abbellimento». Anche Snyder, quindi, ci va coi piedi di piombo, sapendo che questa decisione avrebbe scontentato gran parte dei fan. Ma nonostante tutto, non bisogna mai perdere di vista la nostra assicurazione sulla vita: Christopher Nolan produrrà il film! E voi andrete a vedere Superman in 3D?

L’Uomo d’Acciaio uscirà nei cinema il 14 giugno 2013.

Leggi il comunicato stampa ufficiale di Warner Bros. sulla conversione in 3D de L’Uomo d’Acciaio

Guarda il trailer italiano del film

(Fonte: Comicbookmovie)

© RIPRODUZIONE RISERVATA