La Miramax sta pensando a un remake hollywoodiano de L’uomo del treno, il film di Patrice Leconte del 2002 che raccontava l’incontro tra un anziano professore e un criminale in un paesino francese. All’iniziale diffidenza dei due si sostituiva lentamente un sentimento di complicità che portava ciascuno a rimpiangere di non aver vissuto una vita come quella dell’altro. Per la regia, al momento il nome più accreditato è quello di Thomas Bezucha, mentre la stesura della sceneggiatura è già stata affidata a Daniel Taplitz, con riprese che dovrebbero iniziare entro l’anno. Per quanto riguarda invece il cast, sembra quasi certa la presenza di Billy Bob Thornton, attualmente impegnato nelle riprese di Duplicity, il nuovo thriller di Tony Gilroy, in cui figurano anche Julia Roberts, Clive Owen e Paul Giamatti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA