Dietro a un titolo piuttosto criptico, Addio Christopher Robin , si nasconde invece una personaggio decisamente noto e amatissimo dai bambini di più generazioni, ovvero l’orsacchiotto Winnie The Pooh

Il film, diretto da Simon Curtis e distribuito da 20th Century Fox (al cinema dal prossimo 10 novembre) racconterà infatti la genesi delle storie che vedono protagonista il tenero orsetto, ispirate dal rapporto tra Alan Alexander Milne (qui interpretato da Domhnall Gleeson) e suo figlio Christopher (Alex Lawther).

A. A. Milne, che si arruolò nell’esercito britannico per prendere parte alla Prima guerra mondiale, scrisse i racconti di Winnie The Pooh nel 1926, trascrivendo in pratica le fiabe che era solito raccontare al figlio e che avevano per protagonisti, oltre a Christopher, i suoi animali di pezza. 

Nel film ritroveremo la bellissima Margot Robbie nei panni di Daphne Milne, la moglie dello scrittore, mentre Kelly Macdonald sarà la nonna di Christopher.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA