Durante la promozione del dramma Unexpected, Cobie Smulders ha parlato con The Daily Beast del suo ruolo come Maria Hill nel MCU, definiendolo «molto riservato. I Marvel Studios preferiscono mantenere la sorpresa per il pubblico, quindi non rivelano molte informazioni, persino a una cerchia più ristretta. Ma mi piace, è davvero fantastico essere parte di questo mondo e di questa storia in corso. Di solito, quando entri nella produzione di un film, hai uno script, lo giri e poi finisce lì, o al massimo fai un sequel. Ma con la Marvel è un’altra faccenda, c’è tutto un universo, la televisione, il merchandising, i videogiochi Lego… Mi piace farne parte».

Alla domanda riguardante il suo possibile ritorno in Captain America: Civil War o in Avengers: Infinity War, nonostante il suo nome e quello di Samuel L. Jackson fossero stati esclusi dai credits per i film della Fase 3, la Smulders ha risposto: «È molto carino che me l’abbiate chiesto, ma non posso parlarne; mi metterei nei guai!»

Abbiamo visto per l’ultima volta l’agente dello S.H.I.E.L.D. in Avengers: Age of Ultron, quindi chissà che non ritorni, almeno per un cameo, in Civil War – ma in quale team si schiererà? Diteci la vostra!

Fonte: CBM

© RIPRODUZIONE RISERVATA