Che il reboot de Il Corvo (film che consacrò a mito Brandon Lee, che morì durante le riprese), fosse una certezza ve lo avevamo anticipato.

Ora però, secondo quanto dichiarato dal sito Bloody Disgusting, sarebbe in corso il casting del film e Mark Wahlberg sarebbe stato contattato per interpretare il ruolo del protagonista Eric Draven.

Wahlberg, dopo Max Payne (nella foto sotto un frame), tornerebbe così a vestire i panni dell’eroe maledetto in cerca di vendetta. Al momento, non vi è alcuna ufficializzazione della notizia ma le trattative con la casa di produzione, la Relativity Media, sembrerebbero essere iniziate.

Il “gotico” film del 1994, diretto da Alex Proyas (Io Robot), e interpretato da Brandon Lee, si basa sul fumetto di James O’Barr e racconta le vicende di un musicista, Eric Draven, che torna dal mondo dei morti per vendicare l’assassinio della fidanzata.

Sul film non si hanno ancora molti dettagli, a parte una breve dichiarazione sulle location di uno dei produttori, Edward Pressman, pubblicata su SlashFilm: «Il set principale sarà il Sud Est – tra il Messico e l’Arizona – per quanto riguarda il set urbano Detroit o Pittsburgh. Ci saranno due location nel film. Quella all’inizio potrebbe essere il Sud Est poi ci sposteremo in una grande città del Nord (del centro o dell’est degli Stati Uniti)».

Il Corvo, le cui riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno, sarà diretto da Stephen Norrington (Blade) e sceneggiato da Nick Cave.

Wahlberg in Max Payne

© RIPRODUZIONE RISERVATA