A pochi mesi dall’uscita di Carnera, Renzo Martinelli (nella foto)è già sul set del suo prossimo film: Barbarossa, kolossal sullo scontro tra i Comuni italiani e il sovrano del Sacro Romano Impero, culminato con la battaglia di Legnano del 1176 e la sconfitta dell’imperatore. Un epic movie che sarà realizzato in due versioni, per il cinema e la tv, con un grande cast di cui fanno parte l’ex replicante Rutger Hauer (Barbarossa), Raz Degan (Alberto da Giussano), Kasia Smutniak, Cécile Cassel, Angela Molina e Murray Abraham. La Milano dell’epoca è stata ricostruita in Romania (dove sono state reclutate anche moltissime comparse) con un lavoro di sei mesi in cui sono stati spesi circa 2 dei 30 milioni di euro messi a disposizione da Rai Fiction e Rai Cinema. «Qui girerò anche il mio prossimo film, sull’alluvione di Firenze», ha detto il regista. «La struttura in legno verrà conservata e adattata ai nuovi fondali». I costumi sono stati disegnati con una straordinaria cura del dettaglio da Massimo Cantini Parrini, mentre le scenografie sono firmate da Rossella Guarna, che si è ispirata all’architettura romanica di San Pietro in Ciel d’Oro di Pavia.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA