Il cattivo più memorabile che si sia mai visto in una pellicola targata DC Comics? Noi non abbiamo dubbi in proposito: massimo rispetto all’immenso Heath Ledger de Il Cavaliere Oscuro, ma il nostro cuore va al Pinguino di Danny DeVito, stilosissimo e indimenticabile in Batman – Il ritorno.

Eppure, sapevate che l’attore ha fatto un’audizione anche per la Marvel? E più precisamente, per fare da doppiatore a Rocket Raccoon, il mitico procione antropomorfo di Guardiani della Galassia. Come già sappiamo, il ruolo andò invece a Bradley Cooper, e a spiegarci il perché, adesso, è direttamente il regista James Gunn: «In tutta onestà, quella di Danny DeVito è una delle voci che abbiamo provinato. Ma Danny DeVito è un uomo più vecchio oggi, e Rocket non è vecchio. È più giovane. E la voce di Danny DeVito non poteva proprio funzionare».

Insomma, il povero Pinguino tagliato fuori per via dell’età! Peccato, ma ci consoliamo col fatto che Cooper abbia comunque fatto un ottimo lavoro al posto suo, tanto da esser stato confermato anche nell’imminente sequel dei Guardiani, in arrivo nelle sale italiane il 25 aprile del 2017.

Leggi anche: Guardians of the Galaxy Vol.2: «Sei un grande, ci rivediamo sul set!» Zoe Saldana conferma un gradito ritorno. Il video

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA