Martha! scene

È ormai un anno e mezzo che Batman v Superman: Dawn of Justice è uscito al cinema, con tutte le polemiche annesse e connesse, ma la Marvel si comporta come il peggiore fanboy che ormai ci ha veramente esauriti con i troll e gli sberleffi rivolti alla ormai famigerata scena “Martha!”, il dialogo che si svolge nel film tra il Cavaliere Oscuro e l’Uomo d’acciaio e che ha come oggetto l’omonimia delle due madri.

Una scena che già il reparto Comics della Casa delle idee aveva preso in giro sul numero Spider-Man/Deadpool l’anno scorso, ma che ora torna a trollare in Deadpool vs. The Punisher #5, in cui il Mercenario Chiacchierone si fa beffe del momento tanto criticato. Bisogna ammettere che lo scambio di battute tra Wade Wilson e Frank Castle (che potete leggere in calce alla news direttamente dalle tavole del fumetto)  è molto divertente, ma si potrebbe commentare dicendo anche che il gioco è bello quando dura poco.

Soprattutto, alla luce del successo di Wonder Woman, che ha messo in risalto quanto anche la DC possa convincere pubblico e critica, la Marvel dovrebbe smetterla di bullarsi e di prendersi gioco dello storico rivale.
Fonte: Marvel Comics
Il dialogo tra i due è questo: Punisher: “Tu… Mother…”; Deadpool: “Aspetta… cosa hai detto? Martha? Il nome di tua madre è Martha? Il nome di mia madre è Martha! Devo prendere fiato un attimo… Questo cambia tutto, sai?”; Punisher: “Mi prendi in giro o sei serio? E sai cosa, ragazzo? Mia mamma si chiamava Louise?”; Deadpool: “Oh”. “Beh, allora vaffan***o”.
ScherzoScherzo-2
© RIPRODUZIONE RISERVATA