Il “fattore” Damon conquista anche Eastwood. Dopo Coppola e Scorsese, anche il grande Clint ha deciso di ingaggiare l’ex agente Bourne. E lo ha fatto per The Human Factor, il nuovo film che dirigerà per la Warner Bros. Nella pellicola, ispirata all’omonimo libro di John Carlin, Damon interpreterà il campione di rugby François Pienaar (nella foto a destra con Mandela) che, insieme al presidente Nelson Mandela (con il volto di Morgan Freeman), sfidò le leggi dell’Apartheid per far gareggiare i sudafricani Springboks ai mondiali di rugby del 1985, dai quali il team fu bandito perché composto di giocatori sia bianchi che neri. Pienaar, che in veste di capitano condusse la squadra fino alla vittoria nella finale contro la Nuova Zelanda, stringerà con Mandela una vera amicizia. Le riprese del film cominceranno all’inizio del prossimo anno in Sudafrica.

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA