L’attore americano Matthew Fox lascerà certamente interdette parecchie fan dopo lo sconcertante episodio di aggressione avvenuto in Ohio lo scorso sabato. La star di Lost (forse non del tutto lucido e in stato d’ebbrezza) ha cercato in tutti modi di salire su di un pullman adibito a location per un PartyBus privato, a cui non era stato invitato. Ostacolato nella maleducata “impresa” dagli astanti, Fox ha deliberatamente aggredito la driver intervenuta per fermarlo. La donna, tale Heather Bormann, che sembrerebbe essere stata aggredita fisicamente con un pugno diretto allo stomaco, avrebbe poi a sua volta colpito l’attore ferendolo superficialmente alla bocca. L’attore, attualmente impegnato nelle riprese di World War Z (guarda le foto dal set), il nuovo zombie movie diretto da Marc Foster con Brad Pitt, dopo la collutazione è stato fermato per accertamenti e subito rilasciato dalla polizia di Cleveland. Sulla vicenda non del tutto chiarita e ancora sotto indagine degli inquirenti locali, si attendono ulteriori sviluppi.

(Fonte: People)

© RIPRODUZIONE RISERVATA