Che fosse in trattative con la Warner Bros. per dirigere Man of Steel 2 non è una novità, ma ora Matthew Vaughn ha rivelato durante una recente intervista di aver parlato con la major di diversi progetti DC e di preferire quest’ultima alla Marvel per delle ragioni piuttosto interessanti.

Ecco cosa ha dichiarato Vaughn: «Adoro il mondo DC e ho discusso con loro di diversi progetti. È più divertente essere coinvolti in franchise in crisi, perché è più semplice fare un buon film. Se verrò coinvolto in alcuni di quei film di supereroi che hanno deluso, anche se il film sarà, diciamo ok, risulterà comunque migliore».

E poi aggiunge: «Quando ho diretto X-Men [L’inizio] le aspettative erano piuttosto basse. X-Men 3, senza offesa, non è stato un fantastico capolavoro. Ed è stato molto più divertente salvare e re-inventarlo .Mi sarei sentito molto più intimidito a dover fare un nuovo Guardiani della Galassia, per esempio».

E se dovesse fare Batman? «Non ha senso rifare il Cavaliere Oscuro perché è già stato fatto alla perfezione. Se facessi Batman riprenderei la versione di Adam West»

Cosa ne pensate? Quale film DC vi piacerebbe fosse nelle mani di Vaughn?

Fonte: IGN

Foto: © Twentieth Century Fox/Marv Films/Shangri-La Entertainment/TSG Entertainment

© RIPRODUZIONE RISERVATA