Mel Gibson torna “semplice” attore, a sei anni di distanza da We Were Soldiers: sarà lui infatti il protagonista di Edge of Darkness, la pellicola che il regista di Casino Royale Martin Campbell trarrà dalla fortunata mini serie di sei ore andata in onda sulla BBC nel 1985. Fra crimine, cospirazioni politiche e fantascienza, la storia originale, ambientata negli anni della Thatcher, seguiva le indagini dell’investigatore Ronald Craven (Bob Peck), in cerca dei responsabili del brutale assassinio di sua figlia Emma (Joanne Whalley). Un cammino che lo portava ad addentrarsi in foschi affari di governo, tentativi di insabbiamento e spionaggio nucleare, sullo sfondo dei timori per un possibile cataclisma ambientale. La sceneggiatura è stata affidata a William Monahan, autore degli script di The Departed e Kingdom of Heaven, che ambienterà la storia nell’America contemporanea, con riprese che partiranno in agosto a Boston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA