Prima di lei ci sono stati Charlie Chaplin, Alfred Hitchcock, Fred Astaire e diversi altri grandi del cinema. Ora a stringere tra le mani il premio alla carriera assegnato dalla Film Society del Lincoln Center, il più prestigioso polo culturale di New York, è la due volte premio Oscar Meryl Streep. A festeggiare l’importante riconoscimento si sono raccolti attorno all’attrice molti amici e colleghi, tra cui il più celebre compagno di set, Robert Redford, oltre a Uma Thurman, Glenn Close, Christopher Walken, Stanley Tucci e Amy Adams (questi ultimi due nel film che la Streep sta girando proprio in queste settimane, la commedia Julie and Julia). Il direttore della Film Society ha motivato così la scelta di premiare la Streep: «Insieme alla luminosa presenza sullo schermo, si percepiscono sempre anche la sua intelligenza, il suo spirito e la sua straordinaria sensibilità. è davvero capace di trasformarsi in ognuno dei personaggi che interpreta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA