Personaggio scomodo con tutte le sue contraddizioni, Fabrizio Corona arriva il 10 settembre nei cinema protagonista di un documentario scritto e diretto da Jacopo Giacomini e Roberto Gentile.

Fotografo dei vip, arrivista e sfacciato, Corona si è da sempre considerato un prodotto creato da una società consumista e corrotta. Non a caso, sin dai primi tempi della sua ribalta, è stato coinvolto in svariate inchieste per estorsione, soprattutto nell’indagine scandalo di “Vallettopoli” assieme al manager Lele Mora, per la quale è stato condannato a 13 anni e 2 mesi di reclusione.

Il documentario racconta i giorni precedenti al trasferimento in carcere, che secondo Corona lo hanno portato ad iniziare un lungo percorso di cambiamento interiore, proseguito poi anche nei due anni di reclusione e tutt’ora nella comunità nella quale si trova.

Ecco il trailer e il poster:

Fonte: Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA