Nel giro di poco tempo la vedremo in Still Alice (che ha già commosso l’intero pubblico di Roma), Equals, Camp X-Ray, American Ultra, Sils Maria ed Anesthesia: tanto lavoro per Kristen Stewart, la giovane diva di Hollywood alle prese con il mondo dello spettacolo dall’età di di nove anni.
Ora, l’attrice ventiquattrenne ha deciso di darci un taglio. Basta set, press conference, tour promozionali: la Stewart ha bisogno di spazio per se stessa. Lo ha dichiarato in una recente intervista rilasciata a USA Today, nel quale tutto il suo (famoso) disagio per le luci della ribalta sono venuti a galla. Ma non c’è solo questo.

Tempo libero quindi: Kristen Stewart esce dai binari di una vita programmata minuto per minuto, almeno per qualche tempo. Ecco le dichiarazioni della giovane attrice: «mi prendo del tempo libero perché ho lavorato senza sosta per due anni. Sono un’attrice e questa è sempre stata la mia forma di espressione artistica, e siccome ho iniziato così presto, mi sono sempre sentita intimorita e inadeguata rispetto a tutte le altre forme d’arte con cui mi piacerebbe lavorare. Mi prenderò molto tempo libero alla fine. Voglio compare uno spazio di lavoro nel centro di Los Angeles, e farò sicuramente qualcosa con le mie mani. Ho molte cose in mente, tipo la scrittura, ma le tengo preziosamente per me. Non vedo l’ora di dare spazio alla mia creatività.»

Cosa farà quindi l’attrice? A quanto pare, tutto tranne che recitare. E sembra che l’idea la renda molto felice.

Fonte: indiewire

© RIPRODUZIONE RISERVATA