Direttamente dalle parole di Michael Caine arriva un ritratto inedito dell’ultima interpretazione di Heath Ledger (se si esclude The Imaginarium of Doctor Parnassus, di cui erano state interrotte le riprese a metà lavorazione), l’attore scomparso il 22 gennaio scorso in seguito a un’overdose da farmaci. Caine, che nel film diretto da Christopher Nolan interpreta la parte del maggiordomo di Bruce Wayne/Batman, sostiene che Ledger fosse perfetto nei panni del perfido Joker, ancora più impressionante di Jack Nicholson nella pellicola del 1989 dedicata alle avventure dell’uomo pipistrello. Queste le sue parole: «Quando si pensa a Jack Nicholson in quella parte non si riesce a immaginare nessuno raggiungere quel livello, ma Heath è stato ancora più terrificante. La prima volta che lo vidi», aggiunge l’attore londinese, «stavamo facendo le prove. Eravamo nell’ascensore che porta all’appartamento di Batman, io non lo avevo mai incontrato prima e lui mi venne incontro gridando. Mi spaventò così tanto che improvvisamente dimenticai le battute che dovevo recitare». Per subire anche noi l’effetto Joker dovremo aspettare fino al 23 luglio, data di uscita nelle sale italiane di The Dark Knight – Il cavaliere oscuro .

© RIPRODUZIONE RISERVATA