Intervenendo alla trasmissione televisiva americana di Alan Carr, Mickey Rourke ha confermato le insistenti voci che lo davano come protagonista del film biografico dedicato al giocatore gay di rugby Gareth Thomas. Rourke, che dopo aver preso parte a The Wrestler di Darren Aronosfky sta vivendo una nuova fase della sua carriera, ha raccontato di aver incontrato Thomas, parlando con lui circa le difficoltà che ha vissuto in qualità di giocatore di rugby che ha apertamente dichiarato la propria omosessualità. L’attore ha anche affermato: «Ho letto la storia. E’ uno degli sport più duri e difficili al mondo. Giocano senza protezioni. E’ uno sport veramente brutale. Essere un uomo che gioca a rugby e che è gay, e dover vivere con quel segreto per il numero di anni in cui Gareth ha dovuto farlo, giocare all’altissimo livello come ha fatto… serve molto coraggio».
Per poter interpretare al meglio il suo ruolo, Rourke ha dovuto imparare il Gallese e si dovrà mantenere in perfetta forma fisica. Gareth, oltre ad essere super allenato, è infatti più giovane di lui di ben ventidue anni

© RIPRODUZIONE RISERVATA